AllianceInsay accelera la crescita di YOLO Group

La distribuzione ibrida (c.d. phygital) sta imponendosi come modello di riferimento per gli operatori del mercato assicurativo italiano con l’insurtech che integra in misura crescente il collocamento fisico di polizze e servizi accessori.

YOLO ha attribuito al phygital un ruolo centrale nella strategia di sviluppo esercitandolo attraverso acquisizioni e partnership distributive, una scelta che inizia a dispiegare i suoi effetti. Ai risultati del 2023 nell’attività di brokeraggio (che con i tech services costituisce le aree di business societarie) ha infatti dato un importante contributo AllianceInsay Broker, di cui YOLO ha acquisito nel febbraio 2023 la maggioranza (51%), attiva nella distribuzione indiretta a concessionari auto di prodotti e servizi assicurativi del ramo danni.

Nel 2023 AllianceInsay Broker ha intermediato premi per 4 milioni di euro (+65% rispetto al 2022) grazie a una rete di oltre cento tra concessionari (dealer), intermediari e operatori del mercato auto con i quali collabora e a un portafoglio di oltre 30 prodotti assicurativi.

Il modello operativo di AllianceInsay è basato su un ecosistema per la mobilità che include una piattaforma CRM (attraverso la quale i dealer possono gestire l’offerta di prodotti di assicurativi e servizi digitali) e una web app che consente ai clienti dei concessionari di accedere ai servizi post-vendita. L’offerta valorizza il posizionamento dei dealer allargandone l’operatività oltre la vendita o il noleggio. AllianceInsay offre ai dealer la possibilità di posizionarsi come un gateway di servizi assicurativi digitali e migliorare la conoscenza dei clienti con riflessi positivi su livello di servizio e fidelizzazione.

In seguito all’ingresso in YOLO Group, AllianceInsay ha potuto rafforzare le attività di sviluppo. Da player regionale, con attività concentrata nel centro-sud, la società sta estendendo l’attività a livello nazionale e l’offerta ai dealer è stata integrata con nuove garanzie. Con YOLO sono state inoltre sviluppate sinergie commerciali (offrendo ai dealer, in aggiunta ai prodotti per l’auto, polizze d’interesse per i loro clienti) e tecnologiche (integrazione tra i rispettivi modelli operativi digitalizzati).

AllianceInsay spiegherà funzionamento e risultati del modello distributivo attraverso le testimonianze dirette dei propri top dealer nel corso dell’Automotive Dealer Day, l’evento di riferimento per i concessionari auto italiani che si terrà a Verona Fiere dal 14 al 16 maggio prossimi.

YOLO sta sviluppando il modello phygital anche attraverso YOLO Insurance Network (YIN), la piattaforma per agenti e broker lanciata nel 2022 per valorizzare il solido posizionamento degli intermediari professionali incrementandone l’efficienza operativa e il portafoglio di offerta, sia con prodotti nativi digitali, sia con polizze tradizionali ridisegnate in chiave digitale. Sono oltre 500 gli intermediari professionali che hanno fin qui aderito a YIN (+19% rispetto a dicembre 2023).

Gianluca De Cobelli, co-fondatore e CEO di YOLO Group, ha dichiarato: “Lo sviluppo della distribuzione phygital è una delle componenti chiave della strategia che abbiamo dichiarato al mercato. Con l’acquisizione della maggioranza di AllianceInsay abbiamo accelerato nell’attuazione del nostro piano, grazie al solido posizionamento della società nel mercato dei servizi assicurativi per l’auto e a un’offerta tecnologicamente innovativa che s’integra bene con quella di YOLO”.

Leggi le ultime news

Area Riservata

Inserisci le tue credenziali e accedi all’area riservata



Area Dealer

Inserisci le tue credenziali e accedi all’area riservata